Tundu

Anche per il pane Tundu esistono rassomiglianze, o addirittura differenze sostanziali, tra pani dello stesso nome nelle diverse parti dell'isola. In alcune zone del Campidano e nella Planargia Tundu indica un pane casereccio della quotidianità che si acquista dal fornaio, soffice all'interno e con una crosta croccante non molto spessa all'esterno. 

In tempi non lontani era il pane che accompagnava i pasti durante i lavori agricoli. Da non confondersi con tundu o tunda del Nuorese che indica invece una schiacciata, spesso fornita di decorazioni impresse con lo stampo di legno simile alla pillonca o spianata di Desulo e al zikki di Bonorva.

Produttori: