Taddarini

Impastare assieme farina di semola di grano duro, acqua e sale, lavorandoli a lungo sino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Lasciar riposare per 6 ore prima di stendere a matterello o con l’aiuto della macchina per tirare la sfoglia. Una volta ottenuta la sfoglia tagliare a strisce strette non troppo lunghe per ottenere i taddarini. Queste paste si prestano a diversi piatti tipici di cui elenchiamo: li fasgioli e taddarini, taddarini cun li indattari, taddarini di la vigilia, ottimi anche con un semplice pomodoro e basilico.

Produttori: