Spianada

Le Spianadas, pane tipico del Nuorese, venivano preparate in occasione della panificazione mensile del pane carasau, e consumate in compagnie numerose durante i lavori stagionali come la tosatura, la potatura, o le feste. 

E' un pane di forma circolare, morbido, facile da trasportare. Si preparava decorato in occasione di festività religiose, e per la sua pasta morbida si prestava a semplici incisioni sulla superficie fatte con la rotella dentata, o a segni decorativi più elaborati, come stelle e fiori impressi da timbri appositi di legno, le pintapanes, intagliati dai pastori e tramandati di generazione in generazione. 

Oggi le Spianadas, prodotte e diffuse in tutta l'isola, pur mantenendo la caratteristica forma circolare quasi solare, si presentano lisce senza decorazioni. Vengono consumate da sole, o accompagnate ai nostri tipici prosciutti crudi o a salsicce. Si prestano inoltre alla preparazione di ottime tartine con bottarga e pomodoro.

Produttori: