Peperone

Questo ortaggio dal sapore particolarissimo, originario del centro-sud del continente americano, è stato importato da Cristoforo Colombo in Spagna, ed è giunto in Sardegna durante la dominazione spagnola. Il Peperone, chiamato dai botanici Capsicum annum, è un ortaggio che, a maturazione raggiunta, assume sapori, colori e forme varie. In Sardegna le varietà più comuni presentano frutti verdi e rossi allungati (Sonar, Rino, Pacific); verdi e gialli allungati (Heldar, Zarco); quadrati (Portos, Patos, Kalì). I Peperoni possono essere dolci o piccanti. A tavola, quello del "tipo dolce" è apprezzato per il suo sapore deciso e gradevole, arrosto, fritto o unitamente ad altri ortaggi, oppure come antipasto quando viene preparato sott'olio o in agrodolce. La produzione conserviera isolana di tipo artigianale, propone i Peperoni sott'olio, sott'aceto o in agrodolce, aromatizzati con spezie spontanee o coltivate, presenti nell'isola. Vengono coltivati anche i piccolissimi peperoncini piccanti della varietà "ciliegia rossa", di forma circolare, e "cayenna", dai frutti allungati; utilizzati entrambi in polvere o sott'olio per arricchire primi e secondi piatti. 

Produttori:

ORTOFRUTTA 95 S.r.l
loc.Manzoni c.p.20
07029 Tempio Pausania ( OT )
Tel 079/630197 - Fax 079/630918
www.ortofrutta95.com/