Mandorle

L'area di origine e diffusione del mandorlo, Amygdalus communis, va dal Mediterraneo Orientale all'Asia Centrale. La sua notevole rusticità e la capacità di adattamento alle calde e siccitose estati mediterranee l'hanno reso bene accetto nell'isola, dove è da lungo tempo coltivato. I tradizionali mandorleti sono largamente diffusi nel vasto retroterra cagliaritano e nel territorio di Sanluri, dove le più antiche e comuni varietˆ locali sono: l'Arrubia, la Cossu, la Olla, la Troito e la Schina 'e Porcu. I frutti maturi, costituiti da un seme dolce o amaro, protetto da un guscio legnoso e molto duro, sono l'elemento predominante dei più delicati dolci sardi. Tagliuzzate, macinate, intere o glassate, le Mandorle, nella dolceria tradizionale, sono la base dei più celebrati dolci: il Gattò, il Torrone, i Confetti, gli Amaretus, i Candelaus, i Gueffus e i Sospiri di Ozieri. Dalle Mandorle si estraggono olii ed essenze che hanno un ampio utilizzo tanto nella farmacopea tradizionale quanto nella moderna industria cosmetica e farmaceutica.

Produttori:

ORTOFRUTTA 95 S.r.l
loc.Manzoni c.p.20
07029 Tempio Pausania ( OT )
Tel 079/630197 - Fax 079/630918
www.ortofrutta95.com/